Concorsi e residenze

Altofest 2016: aperta la call internazionale

Aperta la call internazionale per partecipare a Altofest 2016, International contemporary live arts: dare luogo a una riqualificazione Umana / Urbana

Altofest si configura come luogo d’inizio, fatto di passi incerti e attese sugli usci delle case. A Napoli, perché ogni istante vissuto in questa città è come la prima volta, il primo suono, la prima luce. Ci interessa l’innamoramento, e non il rinnovamento. Qui è possibile perché nulla è come sembra, qui non si conosce “sembra”. Qui si accade. 

Il festival, indipendente e autofinanziato, nasce a Napoli nel 2011, ideato e diretto da TeatrInGestAzione che da diversi anni si occupa di creare pratiche artistiche innovative che coinvolgono territorio e artisti internazionali, puntando sulla partecipazione diretta dei cittadini ai processi culturali.

Il Festival è costruito assieme ai cittadini di Napoli, che nelle loro case e/o spazi privati di altra natura (appartamenti, terrazzi, sotterranei, cortili, interi condomini, laboratori artigianali…) ospitano opere di artisti internazionali. Un processo svolto attraverso la sperimentazione di poetiche innovative, che ambiscono a coinvolgere, assieme ai luoghi, il sistema di relazioni che questi luoghi ospitano.

Il programma del festival accoglie tutte le espressioni dell’arte contemporanea dal vivo, ospitando progettualità interdisciplinari, prodotte dal dialogo tra autori che sperimentano sinergie inedite, prassi ibride, la cui presenza oggi rende ALTOFEST crocevia di linguaggi diversificati e di estetiche sperimentali.

CANDIDATURA
Scadenza 21 maggio 2016

L’invito al festival è rivolto ai praticanti dell’arte e del pensiero, ricercatori, singoli artisti o collettivi. Sono escluse le formazioni amatoriali.

Gli artisti potranno proporre opere del proprio repertorio, da riqualificare in stretta relazione con i luoghi del festival, rinunciando a supporti tecnici non compatibili con lo spazio assegnato. Le opere proposte dovranno essere già formalizzate e avere già debuttato.

Il programma del Festival è definito dalla Direzione Artistica con decisione insindacabile. Le proposte potranno essere inviate compilando il modulo onlineAllo stesso indirizzo troverete il regolamento, da leggere attentamente prima della compilazione, che spiega nel dettaglio il funzionamento del festival e le condizioni di partecipazione.

Le proposte dovranno essere accompagnate da tutti i materiali richiesti nel modulo di candidatura online, caricati su piattaforme apposite.

In caso di problemi con il modulo online, lo stesso può essere richiesto via email all’indirizzo: organizzazione@altofest.net

Fonte della call:
http://www.teatringestazione.com/altofest/altofest2016/

Related posts