Concorsi e residenze

Bando Collettiva Giovani Artisti della Fondazione Bevilacqua La Masa

Fondazione Bevilacqua La Masa indice il bando per la 99° Collettiva Giovani Artisti, aperto a tutti gli artisti tra i 18 e i 35 anni che sono residenti o iscritti a un corso di studi nel Triveneto o che vi abbiano conseguito un diploma/laurea negli ultimi 7 anni.

I candidati devono recarsi dal 17 al 19 novembre 2015 tra le ore 12.00 e le 20.00 presso la sede della Fondazione – Palazzetto Tito, Dorsoduro 2826, Venezia – e presentare personalmente non più di due opere da candidare al concorso.

I lavori possono essere realizzati con qualunque tecnica, tuttavia ci sono alcune limitazioni:
– le opere pittoriche non devono superare i 2,50 x 2,50 metri;
– le sculture non devono avere un ingombro massimo di 3 metri cubi;
– per le installazioni, le opere processuali, le performance e gli interventi site-specific è richiesto un elaborato grafico, che ne ricostruisca le misure, i termini, i mezzi di allestimento, riassumendone il significato; è gradito un rendering.

Alla consegna dei lavori i partecipanti devono presentare anche il loro portfolio, la fotocopia della carta d’identità e dei documenti atti a comprovare la presenza dei requisiti di ammissione.

Una giuria composta da critici, curatori, galleristi e artisti, valuterà opere e portfolio e selezionerà i partecipanti alla mostra collettiva che si terrà presso la Galleria di Piazza San Marco di Venezia, sede espositiva della Bevilacqua La Masa, dal 19 dicembre 2015 al 17 gennaio 2016.

Ai tre autori giudicati più meritevoli la Fondazione metterà a disposizione una borsa di studio del valore di 3.000 euro e altre due del valore di 2.000 euro ciascuna. Ogni borsa di studio implica l’acquisizione dell’opera e comporta il diritto per i borsisti di esporre nuovi lavori in una mostra loro dedicata a distanza di un intero anno.

12096636_10153616479809787_7850710793225919447_n

BANDO IMMAGINE GRAFICA

La fondazione Bevilacqua La Masa indice inoltre un bando per selezionare l’immagine grafica che verrà riprodotta sul manifesto della mostra (70 x 100 cm), sugli inviti (23 x 11,5 cm) e come copertina del rispettivo catalogo (17,5 x 24,5 cm).

Per partecipare valgono gli stessi requisiti del concorso per la collettiva; i progetti dovranno pervenire presso la sede della Fondazione negli stessi giorni e orari delle selezioni della mostra, presentati in scala non inferiore a 1:5 e solo in formato cartaceo stampato a colori su fogli A4 con l’indicazione del nome, cognome, indirizzo e telefono dell’autore.

La giuria selezionerà 10 immagini che verranno esposte in una sezione dedicata della mostra, mentre l’immagine vincitrice – di cui la Fondazione Bevilacqua La Masa acquisirà i diritti esclusivi di riproduzione – verrà premiata con la somma di 1.000 euro.

Per maggiori informazione su entrambi i bandi clicca qui.

Related posts