Festival

Beyond: ecco la settima edizione di Outdoor Festival a Roma

Ci risiamo! Inizia oggi la settima edizione di Outdoor, festival internazionale dell’arte e della cultura metropolitana che per il secondo anno consecutivo va in scena all’ex Caserma Guido Reni di Roma.

A cura di Nufactory, promuove e attua la riconversione di spazi urbani, periferici e spesso dimenticati, attraverso l’arte, la musica e la cultura nelle sue mille sfaccettature. Il tema di questa edizione del festival, che si svolgerà durante i cinque week end del mese di ottobre, è Beyond, ovvero l’andare oltre, al di là dell’esperienza locale, per raccontare una nuova cultura globale e metropolitana.

Honet. Foto di Alberto Blasetti
Honet. Foto di Alberto Blasetti

Seguendo questa ispirazione, gli spazi dell’ex Caserma, riattivati grazie all’allestimento di quindici padiglioni, vengono pensati privi di una reale suddivisione per nazione, metodologia espressiva o estetica e diventano luoghi di passaggio e transizione. Stiamo parlando di un percorso privo di barriere, che favorisce il dialogo tra gli artisti invitati a farne parte: AFK, Craig Costello, Filthy Luker, Honet, Fakso, Joys, Felipe Pantone, Tellas, Mobstr, Vlady, Virgilio Villoresi, il collettivo Tundra, la crew di Kuril Chto e il duo Sebas Velasco e Xavier Annunzibai.

AFK. Foto di Alberto Blasetti
AFK. Foto di Alberto Blasetti
Craig Costello. Foto di Alberto Blasetti
Craig Costello. Foto di Alberto Blasetti

Animerà questa edizione di Outdoor un ricco calendario di conferenze, proiezioni cinematografiche e – ogni sabato – show case di ospiti musicali scelti in collaborazione con altri festival internazionali. Si inizia l’1 ottobre con la Russian night, in collaborazione con lo Street Art Museum di San Pietroburgo che presenta i dj set di Itzu & Misak, Lapti e Lipelis; l’8 ottobre è la volta della Norvegian Night grazie al partenariato con l’Oya Festival di Oslo e al sostegno dell’ Ambasciata di Norvegia e Music Norway che presenteranno Prins Thomas e KARIMA; la French Night, in collaborazione con il Paris Hip Hop Festival e sostenuta da Fondazione Nuovi Mecenati insieme all’Institut français, vedrà esibirsi il duo rap parigino Cheeko & Blanka e i danzatori hip hop YZ; la serata del 22 ottobre è dedicata all’Italia con Cosmo; sabato 29 l’Austrian Night propone lo show case dell’Electrospring di Vienna con le esibizioni di Elektro Guzzi; si chiude il 31 ottobre con la Spanish Night ed il live di Francesco Tristano. Il 7 ottobre, in collaborazione con Spring Attitude e DNA Concert, Outdoor diventa palcoscenico per un ospite d’eccezione: Apparat.

Vlady. Foto di Alberto Blasetti
Vlady. Foto di Alberto Blasetti
Mobstr. Foto di Alberto Blasetti
Mobstr. Foto di Alberto Blasetti

Sul versante delle conferenze, sono in programma il Digital Yuppies International (sabato 8 ottobre), l’evento di networking che unisce i talenti dell’industria digitale; Sbam (sabato 15 ottobre), curato da Luca Raffaelli, dedicato al mondo del fumetto, dell’illustrazione e dell’animazione. Seguirà la terza edizione di Italianism (sabato 22 ottobre), curato da Renato Fontana, che racconterà – ispirandosi al tema “Il design della parola” – il meglio della cultura visiva contemporanea italiana. Infine, con Cultural Players (sabato 30 ottobre), ci sarà la possibilità di incontrare i rappresentanti di tutti i partner di Outdoor Festival.

 

Outdoor Festival
1-31 ottobre 2016
Ex Caserma Guido Reni | Via Guido Reni 7 – Roma.
Orari: venerdì – 12.00/02.00 | sabato – 12.00/03.00 | domenica – 12.00/24.00
La mostra Beyond è aperta il venerdì, sabato e domenica dalle 12.00 alle 24.00.

Related posts

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy | Chiudi