Dall'archivio D'ARS

Biohacker

Da qualche mese per Elèuthera è uscito Biohacker – Scienza aperta e società dell’informazione, di Alessandro Delfanti, sociologo e docente di sociologia dei nuovi media.
Si tratta di un breve ma denso saggio che ruota attorno all’inedita figura del “biohacker”, uno scienziato del terzo millennio in grado di smontare e riconfigurare (proprio come un hacker) il complesso dispositivo della scienza contemporanea – inevitabilmente attraversata da rapporti di forza e fasci di potere – e di sfruttare quindi le possibilità della rete al fine di rivoluzionarne la comunicazione. Un’importante e acuta analisi sul ruolo della scienza aperta nella società dell’informazione e del capitalismo digitale. […]

Alessandro Delfanti, Biohacker. Scienza aperta dell'informazione, Milano, Elèuthera, 2013
Alessandro Delfanti, Biohacker. Scienza aperta dell’informazione, Milano, Elèuthera, 2013

A couple of months ago Elèuthera published Biohacker – Open Science and the information society (Biohacker – Scienza aperta e società dell’informazione) by Alessandro Delfanti, a sociologist and professor of sociology and new media.
It is a dense but intense essay that focuses on the unprecedented figure of the “biohacker”, a scientist of the third millennium who is able to dismantle and reconfigure (just like a hacker) the complex device that is contemporary science (together with its relationship with force and power) and who revolutionises the way this phenomenon is communicated by fully exploiting the possibilities of the internet. It is an important and acute analysis on the role of open science in the context of digital capitalism and in a society obsessed with information […]

Cristina Trivellin
D’ARS year 53/nr 216/winter 2013 (abstract dell’articolo)

Acquista l’intero numero in formato epub/mobi oppure abbonati a D’ARS

cop

Related posts