Concorsi e residenze

Call for entry: Poetry in the darkness di LiveSoundTracks festival

12249798_10153211562882217_5858594903143589367_n

Via abbiamo da poco raccontato del LiveSoundTracks (LST) di Barcellona, festival di eventi rivolti a musicare film muti dal vivo. Ecco ora la call for entry internazionale del ciclo Poetry in the darkness per i videomaker che vogliono creare delle produzioni il cui sound sarà eseguito dal vivo dai musicisti del festival.

Il tema di quest’anno è Poetry in the darkness: “riguarda i viaggi intrapresi al fine di trovare la strada quando si cammina attraverso le tenebre, la bellezza ispiratrice che illumina il percorso e i sogni che seguono il viaggio, uno scenario dove il buio e la notte creano una storia di pura bellezza e luce”.

I video candidati devono avere una durata compresa tra i 30 e i 60 minuti e non è necessario che siano inediti purché rispettino il tema della call. I filmati che presentano dialoghi in altre lingue che non siano catalano, spagnolo o inglese, devono essere sottotitolati in una di queste tre lingue, preferibilmente l’inglese.

Verranno scelti i lavori che potranno essere di ispirazione ai sound artist di LST per la creazione di nuove tracce audio e live performance, in base all’attinenza al tema, alla rilevanza artistica e al carattere innovativo. Durante il LiveSoundtracks Festival, che si terrà a Barcellona da gennaio a maggio 2016, saranno esposti i risultati della collaborazione tra i musicisti e i videomaker.

La partecipazione è gratuita e ci si può candidare inviando una mail entro il 29 dicembre 2015 all’indirizzo call@livesoundtracks.net contenente:

  • contatti personali: indirizzo, numero di telefono e indirizzo email;
  • portfolio;
  • dettagli del lavoro: titolo, anno, durata, tecnica e sinossi;
  • link per la visione del film (youtube, vimeo o sito dell’autore).

Sono previste due fasi di selezione: tutte le opere che hanno soddisfatto i requisiti del bando saranno prima esaminate e selezionate da una giuria tecnica, poi inviate a musicisti professionisti che decreteranno i vincitori del concorso.

La giuria è composta da:

Anna Penalva, manager del Loop Video Art Festival Barcelona
Riccardo Riolo, direttore creativo di LabNext
Anna Mastrolitto fondatore e direttore di LST
Enrico Gilardi, cofondatore di S/V/N/­ Savana

I video scelti nella prima fase saranno pubblicati sul canale YouTube di LST, previo avviso agli autori; i finalisti che avranno superato entrambe le fasi dovranno provvedere a inviare i loro lavori nel formato adatto alle proiezioni.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

LST è un progetto interdisciplinare che esplora le intersezioni tra film e musica sperimentale attraverso live performance, screening e workshop, creando un network tra videomaker, musicisti e videoartisti. Dal 2007 hanno organizzato eventi nella maggiori città spagnole, in Germania e in Italia tra cui Expo Levante a Bari e roBOt festival a Bologna.

Related posts