D’ARS n. 211 – AUTUNNO 2012

Download D’ARS 211 on epub!
Il file epub della rivista D’ARS è compatibile con tutti gli ereader in commercio ed è liberamente condivisibile.Per leggere D’ARS nel formato epub sul proprio computer è sufficiente scaricare un qualsiasi programma ereader. Tra i tanti in circolazione vi consigliamo Calibre, semplice e gratuito, consente di esportare l’epub in diversi formati compatibili anche per il Kindle. Per leggere D’ARS nel formato epub su iPab  assicurarsi di aver scaricato un ebook reader.

 

D’ARS n. 211
Il numero 211 di D’ARS contemporary arts and cultures magazine, in distribuzione free-press nelle principali città e manifestazioni artistico-culturali italiane e su abbonamento, prosegue le riflessioni iniziate nel numero scorso sui rapporti fra lavoro culturale e movimenti di opposizione sociale, ampliando il proprio raggio dall’Italia all’Europa, concentrandosi in particolare sul Tacheles di Berlino. Ancora Germania con una riflessione a più voci da Kassel, dove è andata in scena dOCUMENTA13: il percorso è trasversale, tra i punti di forza e i punti di debolezza, tra i concept delle opere entrate a far parte di un’originale playlist, tra gli spunti nati da un’attenta analisi del testo della curatrice Carolyn Christov-Barkagiev, per finire con una sosta prolungata sull’esperienza di and and and, un processo di vita collettiva all’insegna della riflessione e della pratica del bene comune, della solidarietà, di forme economiche alternative. D’ARS interseca come sempre la riflessione artistica a quella filosofica, cogliendo un emergente sentimento del tragico che la stessa dOCUMENTA13 vuole superare. Si parla delle relazioni tra l’uomo e il contesto ambientale, del consumo delle risorse e dell’impatto della nostra specie sulle altre. Dal progetto Beautifully Imperfects, estensione online di alcune riflessioni sull’evoluzione delle modalità di distribuzione e fruizione di oggetti culturali, al saggio di Geert Lovink, Network Without a Cause, che invece riguarda l’impatto “sociale” dei social network. Si torna in Germania con The world is not fair- Die grosse Weltausstellung 2012, una parodia del paradigma esposizione universale, dove la dimensione partecipativa si declina tra architettura, installazioni, performance, vissuto urbano e natura. D’ARS si concentra poi sul lavoro e sulla poetica degli artisti Wilfredo Prieto, Doris Salcedo e Vincenzo Agnetti, e dedica spazio alle mostre Addio anni ‘70 a Palazzo Reale di Milano e Neon. La materia luminosa dell’arte al MACRO di Roma. D’ARS focalizza come sempre la propria attenzione su teatro e cinema: prima sulla compagnia teatrale Menoventi – che intende la rappresentazione come un “labirinto di contesti” – poi sul film documentario e sui soggetti dispersi estrapolati dai film Bir zamanlar Anadolu’da e Detachment.

 

INDICE D’ARS 211

arte e lotte socıalı: dall’ıtalıa all’europa | antonıo caronıa
la tragedıa | franco berardı bıfo
la forza della fılosofıa | Bruno Mariani
art can save us [parte I] | pıer luıgı capuccı
geert lovınk ossessıonı collettıve | sımona lodı
ıntroducıng documenta | alessandro azzonı
documenta? | martına colettı
documenta playlist | valentına tovaglıa
la summa estetıca dı chrıstov-bakargıev | crıstına trıvellın
and and and: un’esperıenza | gıulıa mengozzı
beautıfully ımperfect | vıto campanellı
the world ıs not faır | clara carpanını
wılfredo prıeto un cubano a new york | stefano ferrarı
dorıs salcedo plegarıa muda | domenıco esposıto
“la cultura è l’apprendımento del dımentıcare” | lorella gıudıcı
addıo annı ‘70 | martına ganıno
neon la materıa lumınosa dell’arte | lorenzo taıutı
cornıcı, loop e stranı anellı ıl teatro per menoventı | laura gemını
doc&more documentı dı vıta | elena cappellettı
soggettı sparsı, dıspersı | gıordano bernacchını
ıl sovrano dı nessuna cıttà pıù una | federıco dı leva
arche-tıp: fıabe antıcrısı… | vıola lılıth russı

Related posts

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy | Chiudi