Federica Cogo: Pollution

Durante il suo soggiorno in Cina vinto con Artelaguna 7, presso Chaochangdi, quartiere d’arte di Pechino, Federica Cogo ha prodotto una serie di opere denominate Pollution. La ricerca esplora il contatto fisico tra uomo e animale, attraverso le illustrazioni tratte da libri dedicati agli esperimenti.

L’uso della carta come materiale tradizionale cinese e la scelta del bianco come vettore colore della serie, son le principali caratteristiche del suo lavoro. Influenzata infatti dall’inquinamento locale, vede il bianco come uno spazio senza tempo, un vuoto esistenziale, un concetto puro, che dà alle immagini distacco emotivo e razionalità.

Pollution

2013, ritaglio di carta su immagini, 40 x 40 cm

 

 

 

TORNA ALL’INDICE

 

 

Related posts