Eventi

Festival di arti e culture per l’estate 2015 / Italia

Immagine promo Ischia Film Festival
Immagine promo Ischia Film Festival

Estate 2015: da giugno a settembre su e giù per l’Italia seguendo le iniziative e i festival culturali che animano i mesi caldi, con proposte che vanno dall’arte alla danza, dal cinema al teatro. Ecco le nostre segnalazioni.

Partiamo dai più vicini: il 18 giugno inaugura l’ottava edizione del festival perAsperache fino al 18 luglio, porterà le arti performative contemporanee negli spazi urbani e storici di Bologna (TPO) e della Città Metropolitana. Da giovedì 18 fino a lunedì 22, nello spazio del TPO saranno presentati eventi di performing art, danza, teatro, musica, e installazioni; da Bologna il festival si sposta poi nella Città Metropolitana con tre appuntamenti: sabato 4 luglio, all’ex Hotel Pedretti nel centro di Casalecchio di Reno, sabato 11 luglio con lavori site specific nell’ottocentesca Villa Smeraldi a Bentivoglio, per concludersi sabato 18 luglio nella Rocca dei Bentivoglio in Valsamoggia (Bazzano). Ne abbiamo parlato più approfonditamente qui.

C. Pircher, performing art (Ex Hotel Pedretti, 4 luglio)
C. Pircher, performing art (Ex Hotel Pedretti, 4 luglio)

Dal 18 al 21 giugno una chicca nella capitale: Bande de femmes II, festival di fumetti e illustrazioni di Tuba, la libreria delle donne di Roma. Fumetti, graphic novel, illustrazioni, incontri, mostre e musica sparsi per il vivace quartiere Pigneto. Tra i partecipanti Zerocalcare, Laura Scarpa, Silvia Rocchi e Tuono Pettinato e le case editrici più innovative nel settore. Ovviamente ampio spazio alle donne e alle loro creazioni!

Tornando a Bologna, il 28 giugno ci sarà l’ultima data della terza edizione di Imago –  festival di arti sonore e visive ideato e prodotto da Pursuit – che quest’anno attraversa le dimensioni multiple dell’identità, esplorando i nuovi confini della contaminazione artistica. La location dell’appuntamento del 28 giugno sarà il Cimitero monumentale della Certosa, con i live di Enrico Malatesta, OoopopoiooO (Valeria Sturba e Vincenzo Vasi) ed Edoardo Marraffa; lo stage design per le esibizioni sarà del collettivo Orthographe

Vasi- Sturba
Valeria Sturba – Vincenzo Vasi [Imago]

Sempre in ambito musica, con le dovute differenze, non possiamo non ricordarvi Umbria Jazz 15 – dal 10 al 19 luglio – il festival musicale jazzistico che dal 1973 ospita artisti di fama internazionale tra le piazze e i teatri di Perugia. Se è questo il genere che preferite, vi rimandiamo al sito di Jazz Italia che offre un elenco davvero vasto di proposte per tutti i mesi dell’anno (il sito non è il massimo, ma le informazioni sono tante).

Si terrà dal 30 giugno al 4 luglio la quinta edizione del festival Architettura in città, un appuntamento ormai consolidato nel calendario estivo di Torino per parlare ai cittadini di architettura, di città e di cura del territorio, attraverso un calendario ricco di appuntamenti, grazie alla partecipazione di oltre 150 soggetti culturali operanti in città e nell’area metropolitana e attraverso l’uso di linguaggi e forme espressive diverse: dialoghi, performance, mostre, tour, conferenze e proiezioni cinematografiche saranno tra le iniziative in programma.

A Firenze, prosegue fino al 3 luglio la ventiduesima edizione del Festival Fabbrica Europa, un’immersione nella creatività contemporanea grazie a diversi appuntamenti legati a danza, teatro e musica. Tra questi, è in calendario il progetto Following. Strettamente confidenziale di Gruppo Nanou presso l’Istituto francese di Firenze (ne abbiamo parlato su D’ARS 219).

Gruppo Nanou, Strettamente confidenziale [Fabbrica Europa]
Gruppo Nanou, Strettamente confidenziale [Fabbrica Europa]

Alla sua quinta edizione, ritorna anche il festival WAM! che si svolgerà a Faenza (Ravenna), nei giorni 2-3-4 luglio, nella cornice dell’Ex Istituto dei Salesiani. Quest’anno WAM! decide di uscire dai confini della danza, del teatro e della performance aprendosi anche a forme audiovisive quali il cortometraggio d’animazione, con opere di Magda Guidi, Michele Bernardi e Virginia Mori, e il documentario, con Walid Abdelnour.

A Reggio Emilia, fino al 26 luglio, alla sua decima edizione Fotografia Europea mette al centro il rapporto fra uomo e natura con il titolo Effetto Terra (ne abbiamo parlato qui).

Dal 16 luglio al 27 settembre, torniamo in Toscana per Cortona On The Move, festival internazionale di fotografia alla sua quinta edizione, che fa del proprio centro il “viaggio come percorso reale o ideale, dirompente e rivoluzionario, scoperta di sé e dell’altro”. Decine di mostre dei più importanti fotografi italiani e stranieri e workshop con i professionisti della fotografia contemporanea, letture portfolio e mostre di emergenti.

Dal 18 al 25 luglio a Sansepolcro (Arezzo) va in scena Kilowatt Festival, dedicato alle arti performative contemporanee; l’edizione 2015, dal titolo Ospitali di Natura, presenterà un ricco programma di teatro, danza e musica, oltre ad altri progetti legate alle arti visive.

Zerogrammi, "Trattato della lontananza", foto di S. Mazzotta [Kilowatt Festival]
Zerogrammi, “Trattato della lontananza”, foto di S. Mazzotta [Kilowatt Festival]

Motherlode (vena madre) è il tema della trentacinquesima edizione di Drodesera, un altro dei principali festival internazionali dedicati alle performing arts, che si terrà dal 26 luglio al 2 agosto negli spazi della Centrale Idroelettrica di Fies, a Dro (Trento). Metà della programmazione sarà dedicata quest’anno a Live Works, premio per le arti performative organizzato in collaborazione con Viafarini DOCVA di Milano.

Fino al 5 luglio prosegue Roma Fringe Festival: dedicato al teatro indipendente internazionale, si svolge principalmente (ma non solo) a
 Parco Adriano – Giardini di Castel Sant’Angelo
 ogni giorno dalle 9 alle 2 di notte. Tanti gli artisti italiani e internazionali e gli spettacoli previsti (sul sito dell’evento si annunciano 10 ore di performance al giorno), oltre a eventi collaterali come attività per bambini, degustazioni, mostre e workshop.

Philippe Quesne [Motherlode, Drodesera 35]
Philippe Quesne [Motherlode, Drodesera 35]

Dal lato cinema, dal 20 al 27 giugno, con la nuova direzione artistica di Pedro Armocida, prende vita la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro, che, numerata “50+1”, compie i suoi primi 50 anni; l’evento speciale di quest’anno sarà Esordi italiani. Gli anni dieci al cinema (2010-2015), dedicato ai registi italiani esordienti degli ultimi cinque anni.

Il Sud promuove il cinema del Nord Europa: sull’isola di Ischia (Napoli) dal 27 giugno al 4 luglio si svolgerà la tredicesima edizione di Ischia Film Festival, che anche per il 2015 intende offrire in Italia una vetrina sulle opere cinematografiche ambientate nel Nord Europa, in collaborazione con il Nordische Filmtage Lübeck.

Da un’isola all’altra, il viaggio ci porta in Sardegna, dove, dal 12 al 19 luglio, si svolgerà Una notte in Italia, il festival di cinema all’aperto – che quest’anno festeggia 25 anni – nelle località della costa nord orientale (Porto San Paolo e San Teodoro) e sull’isola disabitata di Tavolara. Ad aprire la rassegna, che si avvale della direzione artistica di Piera Detassis, l’inaugurazione il 12 luglio di tre mostre fotografiche, dislocate tra Olbia, San Teodoro e Porto San Paolo. E da martedì 14 luglio, in cartellone, alcuni dei più bei film italiani della stagione con una finestra dedicata alle cinematografie europee. E tante altre novità, tra cui l’anteprima assoluta del belga The Brand New Testament, provocatorio film su un Dio scorretto diretto da Jaco Van Dormael – che sarà trasmesso in versione originale sottotitolata – presentato quest’anno al Festival di Cannes.

2
Immagine promo di Lago Film Fest

Dal 24 luglio al 1 agosto, anche Lago Film Fest – con il quale D’ARS conferma la media partnership – è rilanciato nella sua nuova versione “X+1”, dedicata a cortometraggi, documentari e sceneggiature, sempre con base a Revine Lago (TV). Importante collaborazione di questa edizione sarà con Pulsart Festival, che diventa per l’occasione Lago Pulsart e che presenterà un progetto di residenza per artisti in ambito performativo.

Sempre in ambito cinematografico, anticipiamo che la 72. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, organizzata dalla Biennale di Venezia, si svolgerà al Lido di Venezia dal 2 al 12 settembre.

Dal 5 al 13 settembre, la Puglia ospita a Tricase (Lecce) la tappa conclusiva del Salento International Film Festival, evento dedicato al cinema indipendente internazionale che ha toccato Londra, Zurigo, Mosca, San Pietroburgo, Hong Kong, Shanghai, Pechino, Santiago del Cile, New York e prossimamente  sarà a Dubai e Yerevan in Armenia. Questo “festival itinerante” è iniziato a Londra presso il Prince Charles Cinema (l’unico cinema indipendente nel centro di Londra) nel 2010 e punta sulle produzioni indipendenti degli emergenti.

A scandire la fine dell’estate per i milanesi  è come ogni anno (da vent’anni!) l’appuntamento con il Milano Film Festival, dal 10 al 20 settembre con anteprime, documentari, focus e la rassegna dedicata al cinema di animazione.

INCHIOSTROslider-ultimaill-01

E mentre girate tra i vari eventi, date un occhio anche alle stazioni delle città in cui vi trovate: fino al 17 luglio 2015 infatti il festival itinerante di arte contemporanea INCHIOSTRO depARTure allestirà un circuito di opere presso sei stazioni ferroviarie – Milano, Trieste, Siena, Roma, Napol, Pescara – ospitando artisti come Francis Alÿs, Alberto di Fabio, Nanni Balestrini, Michelangelo Pistoletto, Pamela Ferri, Edoardo Tresoldi, Stefano Ogliari Badessi, Mohamed Keita, Claudia Fabris, Serena Gatti e arricchendo il tutto con performance e appuntamenti. La collaborazione istituita con Centostazioni S.p.A., MAXXI di Roma e il MADRE di Napoli.

Arte come luogo di sensibilizzazione sociale ed ecologica: questo è l’obiettivo del festival FACE: Festival dell’Arte, della Creatività, dell’Ecocultura, che avrà luogo i giorni 1, 6 e 10 agosto presso Ecolandia, il parco ecologico costruito intorno al vecchio forte Gullì, a Catona (Reggio Calabria). L’evento prevede una serie di iniziative tra le quali una mostra collettiva, conferenze, workshop, i concerti e le performance.

Per gli amanti dell’arte di strada, segnaliamo dal 20 al 30 agosto il festival itinerante di musica di strada Ferrara Buskers Festival (con date anche a Milano, Lugo e Comacchio) ma anche in questo campo le offerte non mancano di sicuro e vi rimandiamo a questa pagina in cui divisi per regioni, vengono segnalati i principali appuntamenti.

Related posts

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy | Chiudi