Libri

Il magazzino dell’anima di Carol Rama

COP_9379_CarolRama_ok
Domani, mercoledì 24 settembre alle 18:30, nella Sala Conferenze del Museo del Novecento di Milano, verrà presentato  il volume Carol Rama. Il magazzino dell’anima, Skira Edizioni. Oltre a Maria Cristina Mundici e Bepi Ghiotti, autori del volume, interverranno l’artista Marzia Migliora, l’artista e scrittore Corrado Levi e Marco Vallora, giornalista e critico d’arte. Carol Rama (1918) è una delle artiste più emblematiche ed eccentriche del XX Secolo, amata anche dalle nuove generazioni.

Gli autori hanno costruito questo libro a partire dalle immagini scattate nel luogo dove l’artista vive e lavora da settant’anni: un appartamento mansardato a Torino, dalle finestre oscurate e con le pareti sfumate di grigio. Un luogo in cui Rama ha accumulato negli anni molti ricordi, provenienti dalla sua famiglia d’origine, donati da amici quali Man Ray, Carlo Mollino, Andy Warhol e raccolti in un soltanto apparente caos. Questa casa-studio è dunque una sorta di “magazzino” un’opera della memoria, del tempo e dell’artista stessa.

Attraverso l’esplorazione degli spazi, degli oggetti, della luce, Il volume racconta dunque l’ambiente di Carol Rama e ne fa affiorare il percorso artistico e di vita. Le 85 immagini e i testi restituiscono un luogo altrimenti nascosto, destinato a scomparire, e offrono uno sguardo inedito sulla vita e l’opera della pittrice.

Carol Rama- Il magazzino dell’anima
Skira editore Ginevra/Milano
2014, edizione italiana e inglese € 59,00

Related posts