Mostre

ONE: un viaggio nell’ipercontemporaneo

Pao, Escape from inner space, 2014, acrilico su tela, cm 100x100
Pao, Escape from inner space, 2014, acrilico su tela, cm 100×100

Prosegue la riflessione nel campo dell’arte contemporanea e in particolare dell’urban art da parte del circuito di BRERART, la settimana dell’arte contemporanea milanese – che, alla sua terza edizione, presenta dall’11 al 28 marzo la mostra ONE, in anteprima rispetto al consueto appuntamento autunnale (11-15 novembre 2015).

Kraser, Little Circus, olio su tela, cm 100x80,  2014
Kraser, Little Circus, olio su tela, cm 100×80, 2014

Si tratta di una proposta a cura di Oddone Sangiorgi, presidente di Consorzio FIA Fabbrica di Idee e Azioni e appassionato di arte contemporanea, affiancato da un team di curatori professionisti, costituito da Chris Gangitano, Consuelo Hernandez, Alessandro Mantovani, Giorgia Sarti, Luca Sforzini, Cristina Trivellin.

reFRESHink, Pesce turchese. acrilico su tela, cm 100x100,  2015
reFRESHink, Pesce turchese. acrilico su tela, cm 100×100, 2015

Gli artisti selezionati hanno in comune l’appartenenza al campo dell’urban art, distinguendosi poi per tendenze che spaziano dalla Street art alla Pop art, dal writing al design urbano. In particolare, presso la Hernandez Art Gallery di Milano (Via Copernico 8), saranno esposte opere di: Wilfredo Arias, Art of Sool, Felipe Cardena, Chaz, Chief, Cope2, Davmo, Eroticpink, Daniele Falanga, Flycat, Gattonero, Karin, Kayone, Paul Kostabi, Kraser, LA2, Led, Mambo, Mr. Wany, Tomoko Nagao, Orticanoodles, Pao, RD357, reFRESHink, Retna, Tawa, Tmnk, Tracy168, Willow, Zed1.

Orticanoodles, Spynkx, mix media, spray, acrilico, stencil cm 160x190, 2015
Orticanoodles, Spynkx, mix media, spray, acrilico, stencil cm 160×190, 2015

Molti di loro hanno già lasciato le proprie tracce su diversi muri della città grazie agli interventi promossi da BRERART 2014 e dal Comune di Milano con l’intenzione di recuperare aree degradate di alcuni parchi pubblici del centro (vedi il progetto Open the cages# sui muri della sede del WWF), in controtendenza rispetto alla consuetudine di riservare questo tipo di azioni alle zone periferiche.

Mr.Wany
Mr.Wany

Ora, come spesso sta accadendo, gli stessi artisti, protagonisti dell’urban art italiana e internazionale, si confrontano con uno spazio tradizionale come quello della galleria, in cui ognuno di loro presenterà un’opera che sintetizza la propria espressività.

ONE: un viaggio nell’ipercontemporaneo
11 – 28 marzo 2015 | inaugurazione: mercoledì 11 marzo h.19
BRERART – Hernandez Art Gallery – Via Copernico 8, Milano

Related posts

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy | Chiudi