a pagamento

Premio Francesco Fabbri per le arti contemporanee: aperto il bando

fabbri

Aperto il bando per partecipare alla quarta edizione del Premio Francesco Fabbri per le arti contemporanee, promosso da Fondazione Francesco Fabbri Onlus, costituita della famiglia Fabbri, del Comune di Pieve di Soligo (TV) e del Consorzio BIM-PIAVE di Treviso per ricordare Francesco Fabbri e tramandare il suo costante impegno per lo sviluppo sociale, economico e culturale della collettività regionale e nazionale.

Il bando è diviso in due sezioni, Arte emergente e Fotografia contemporanea: si può partecipare a entrambe o candidare più opere all’interno della stessa sezione;non ci sono limiti tematici.

La sezione Arte emergente è aperta a tutti gli artisti under 35; le opere possono essere di pittura, disegno, grafica, scultura, installazione, video-arte, performance, sound-art e fotografia.

Possono invece partecipare alla sezione Fotografia contemporanea autori di ogni nazionalità che operano con il mezzo fotografico, senza limiti di età.

Il premio mette in palio 5.000 euro per il vincitore di ogni sezione, inoltre la giuria si riserva la possibilità di attribuire delle menzioni speciali per opere particolarmente significative sul piano qualitativo e della ricerca. Le due opere vincitrici rimarranno di proprietà della Fondazione Francesco Fabbri che le ospiterà a Casa Fabbri, centro residenziale della Fondazione.

Si può inviare la propria candidatura fino al 7 settembre 2015 con due modalità: via web, accedendo al modulo di iscrizione online, o tramite servizio postale all’indirizzo “Fondazione Francesco Fabbri onlus, Via Fabbri, n°16 – Solighetto 31053 Pieve di Soligo (TV)”. È prevista una quota di iscrizione di 40 euro per ciascuna opera candidata. Per informazioni sulla documentazione da inviare cliccare qui.

Le giurie sono così composte:

– sezione Arte emergente: Andrea Bruciati, Martina Cavallarin, Stefano Coletto, Raffaele Gavarro, Carlo Sala

– sezione Fotografia contemporanea: Daniele De Luigi, Walter Guadagnini, Francesca Lazzarini, Marinella Paderni, Carlo Sala

Entro il 2 novembre verranno comunicati i nomi dei finalisti che esporranno le proprie opere a Villa Brandolini di Pieve di Soligo (Tv) dal 28 novembre al 20 dicembre 2015. Nel corso del vernissage della mostra saranno annunciati i vincitori del Premio.

Related posts

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy | Chiudi