Teatro

I progetti teatrali di Singolare/Plurale a Roma, tra Miguel Bonneville e Marie Lelardoux

Singolare/plurale è un progetto artistico multidisciplinare di Triangolo Scaleno Teatro per Roma Creativa, diretto da Roberta Nicolai, che, abbracciando la scena teatrale contemporanea italiana e internazionale, vuole “superare l’antinomia tra individuo e massa e comprendere il gesto individuale e collettivo come tramite del senso d’identità e di appartenenza alla città”. L’evento si snoderà tra sabato 14 e domenica 15 febbraio presso le Carrozzerie n.o.t. di Roma attraverso i lavori di due artisti, Miguel Bonneville e Marie Lelardoux.

Miguel Bonneville, MB#6, portraits.
Miguel Bonneville, MB#6, portraits.

Miguel Bonneville, artista visivo, fotografo e performer nato a Porto nel 1985, presenta a Roma due progetti. Il primo è MB#6, esperimento di narrazione autobiografica al femminile: l’artista, che lavora sulla storia personale come momento di incontro esistenziale profondo fra identità differenti, invita tutte le donne della propria vita a raccontare di sé, delle esperienze legate all’essere donna, all’essere appena diventata adulta, all’essere artista e ne riprende i contributi, in sei videoritratti intimi e delicati. I racconti di ciascuna delle donne vengono però restituiti dal solo performer in un doppiaggio live che riunisce le diverse storie sotto la stessa voce e le fonde fra loro, facendole diventare parte di un solo grande ritratto che descrive un’identità nuova, risultato dell’incontro fra le parole dette, l’interpretazione dell’artista e l’osservazione degli spettatori in sala. L’esperimento narrativo – mediato – dell’autobiografia, dimostra in questa performance le possibilità di trasformazione e rigenerazione dell’identità di tutti i soggetti coinvolti. Sofia Arriscado, Sara Vaz, Joana Linda, Claudia Varajao, Rita Sò e Joana Craveiro sono loro stesse, sono Miguel Bonneville, sono ogni spettatore che le osserva senza immaginare la loro voce.

Miguel Bonneville, MB#6
Miguel Bonneville, MB#6

L’altro ciclo performativo di Bonneville si intitola A Importância de ser e indaga invece la rilevanza di alcune figure della cultura internazionale nel vissuto collettivo, attraverso l’individuazione di momenti intimi che si ricolleghino alla poetica di ciascuno dei personaggi al centro del progetto. A Roma sarà presentato uno studio dell’ultimo spettacolo del ciclo A importância de ser Simone De Beauvoir, che ha debuttato a novembre dopo un periodo di residenza presso La Fundición di Bilbao.

Marie Lelardoux, immagine d'archivio
Marie Lelardoux, immagine d’archivio

Marie Lelardoux, di origini italiane, co-fondatrice della compagnia francese Émile Saar, di cui segue i progetti artistici in qualità di regista, è attrice e performer in residenza al Théâtre des Bernardines di Marsiglia. Presenta a Roma il primo studio del suo nuovo progetto, Tout est calme (trop), il cui debutto è previsto proprio a Marsiglia nel mese di giugno 2015. L’artista parte dalla solitudine per la comprensione di un’identità singolare: un corpo vivo in uno spazio scenico. Pochi lampi in un quadro immobile, frammenti, piccole azioni, oggetti. E lo sguardo degli spettatori, che osserva e restituisce, come uno specchio molteplice, le proposte avanzate dalla messa in scena.

Marie Lelardoux, immagine d'archivio
Marie Lelardoux, immagine d’archivio

Nell’ambito di Singolare/Plurale si terranno inoltre una tavola rotonda dedicata a La creazione contemporanea e il reale e la jam session teatrale Absolutely live – Lettura live del Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare.

Carrozzerie n.o.t | Via Panfilo Castaldi 28a, Roma (Ponte Testaccio)
MIGUEL BONNEVILLE
MB#6 | 14 e 15 febbraio h. 21 | intero € 5 ridotto € 3
Estudo sobre “A Importância de ser SIMONE DE BEAUVOIR” | 14 e 15 febbraio h. 17 | ingresso libero
MARIE LELARDOUX
Tout est calme (trop) [studio] | 15 febbraio h. 19 | ingresso libero

Biblioteca Vaccheria Nardi | Via Grotta di Gregna 37, Roma
Tavola rotonda, lunedì 16 febbraio h. 15-19 | ingresso libero

Brancaccino | Via Mecenate, 2, Roma
Jam session teatrale, mercoledì 25 febbraio h.20 | intero € 5 ridotto € 3

Per info e prenotazioni: promozione@triangoloscalenoteatro.it | 346 9663460 – 339 2824889

Related posts

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy | Chiudi