Dall'archivio D'ARS

Reperti Arteologici #22 – Remo Bianco

bianco-big
Articolo sullo spettacolo di Remo Bianco al Teatro Angelicum di Milano D’ARS n. 65, 1973, pagg 116-117

Lo spettacolo Sadico, mistico, elementare che ha avuto luogo il 16 dicembre scorso al Teatro Angelicum di Milano è per Remo Bianco un tentativo di personificarsi in tre situazioni-tipo, rappresentative ciascuna di un aspetto latente della realtà odierna. Il momento sadico è quello dell’esplodere di una violenza disordinata, compensativa, quello di una reazione “anarchica” ad una oppressione “democratica”. È il momento in cui l’artista reagisce alla mercificazione della sua fatica con un’arte sgradevole e offensiva che viene tuttavia continuamente fagocitata, creando quindi una serie di reazioni, opposizioni, di violenze “a catena”. (…)

Adriano Altamira

D’ARS Anno XIV n. 65, luglio 1973

a cura di Cristina Trivellin

 

Related posts

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy | Chiudi