Dall'archivio D'ARS

Reperti Arteologici #22 – Remo Bianco

bianco-big
Articolo sullo spettacolo di Remo Bianco al Teatro Angelicum di Milano D’ARS n. 65, 1973, pagg 116-117

Lo spettacolo Sadico, mistico, elementare che ha avuto luogo il 16 dicembre scorso al Teatro Angelicum di Milano è per Remo Bianco un tentativo di personificarsi in tre situazioni-tipo, rappresentative ciascuna di un aspetto latente della realtà odierna. Il momento sadico è quello dell’esplodere di una violenza disordinata, compensativa, quello di una reazione “anarchica” ad una oppressione “democratica”. È il momento in cui l’artista reagisce alla mercificazione della sua fatica con un’arte sgradevole e offensiva che viene tuttavia continuamente fagocitata, creando quindi una serie di reazioni, opposizioni, di violenze “a catena”. (…)

Adriano Altamira

D’ARS Anno XIV n. 65, luglio 1973

a cura di Cristina Trivellin

 

Related posts