Eventi

Street Players 2015. And the winners are…

Sabato 13 e domenica 14 giugno (in realtà i lavori sono stati ultimati sabato 20) è andata in scena a Milano la più grande jam di graffiti writing e street art mai organizzata in Italia, Street Players 2015. Questa terza edizione ha visto ben 350 partecipanti – richiamati da tutto il mondo grazie a un evento creato su Facebook – intervenire sui 3 km del muro di cinta esterno (Viale Caprilli e Via Diomede) dell’Ippodromo del Galoppo – Milano San Siro, struttura liberty italiana nata nel 1920.

L’evento è stato organizzato da Marco Mantovani, in arte KayOne, insieme all’associazione culturale STRADEDARTS, che, data la location, ha proposto il tema dei cavalli da corsa, della velocità e della natura.

Trenno, società che gestisce l’Ippodromo del Galoppo, la stessa che ha messo muri a disposizione degli artisti, ha scelto di decretare, tra i tanti lavori eseguiti, non uno ma quattro vincitori: EricsOne (Italia), reFRESHink (Italia), Jab (Italia) e Kraser (Spagna), che sono stati premiati domenica 21 giugno da Linus di Radio Deejay.

Ecco le loro opere.

Erics - Foto di Marco Scudeletti
Erics – Foto di Marco Scudeletti
reFRESHink - Foto di Marco Scudeletti
reFRESHink – Foto di Marco Scudeletti
Jab - Foto di Marco Scudeletti
Jab – Foto di Marco Scudeletti
Kraser - Foto di Marco Scudeletti
Kraser – Foto di Marco Scudeletti

Related posts