URBAN MASTERS

MAC1, Zezao, David Shillinglaw, Lek, Sweet Toof, C215, Joe Black, Nick Gentry, Blek le Rat, El Mac, Seen, Remi Rough, ROA, Shepard Fairey, Nick Walker, Mentalgassi, Da Mental Vaporz, Risk, The London Police, Alexandros Vasmoulakis, Ian Strange/Kid Zoom, Rone, Ron English, Stinkfish, Sixeart and Hyuro: sono gli artisti di street e urban art che a Londra, dal 9 al 18 novembre, si confronteranno con maestri e capolavori della storia dell’arte nella mostra Urban Masters. Opere come la Gioconda e Guernica si agganciano al contemporaneo nella grande installazione realizzata in una ex fabbrica vittoriana della zona, trendy ma sovversiva, di Shoreditch.

David Shillinglaw © LXone

La mostra è realizzata grazie alla collaborazione tra Opera Gallery London, una delle 11 gallerie dell’Opera Gallery Group, ramificata in tutto il mondo (New York, Miami, Parigi, Monaco, Londra, Ginevra, Singapore, Hong Kong, Seoul, Dubai), e ANV, in associazione con Butterfly.

Ron English, Black and White Guernica

Jean-David Malat, direttore dell’Opera Gallery London, a proposito del concept della mostra, racconta: La maggior parte della gente sa che Banksy e Blek Le Rat, i padri fondatori dell’arte dello stencil, hanno ispirato una generazione di giovani artisti contemporanei di street e urban art, facendo della street art uno dei generi di maggior successo di questo secolo. Ma è tempo di dare a questa nuova generazione la possibilità di raccontarci la loro storia e di svelarci chi li ha ispirati e che cosa li ha resi gli artisti che sono ora”.

Blek Le Rat

Il ricavato della vendita del catalogo sarà destinato ad Anti-Slavery International, fondata nel 1939, organizzazione internazionale per i diritti umani che lavora a livello locale, nazionale e internazionale per eliminare ogni forma di schiavitù.

Rone, That’s the way (It should have begun! But it’s hopeless!)

 

Urban Masters

9-18 Novembre 2012
Opera Gallery
13 Hearn Street, Shoreditch / London EC2A 3LS
Orari di apertura: Lunedì-Sabato 11-19

Valentina Tovaglia

Related posts

Prima di commentare leggi il nostro disclaimer

  • Non perdere nessun numero!

    Puoi ricevere direttamente a casa la rivista. Scopri come

    Oppure acquistarla nei formati digitali epub/mobi (in due lingue italiano e inglese) e pdf. Vai alla pagina

    Abbonati a dars!