Concorsi e residenze

Ciciri Festival: call per artisti

CiCiRi – Festival di Illustrazione Grafica e Microeditoria Indipendente lancia una call per artisti in vista dell’evento che si svolgerà a Palermo dal 16 al 23 luglio 2017.

L’Associazione Caravanserai, in collaborazione con Studio Brushwood, l’artista Les Oies ed Edizioni Precarie danno vita alla prima edizione di CiCiRi – Festival di Illustrazione Grafica e Microeditoria indipendente nei vicoli e nelle botteghe del centro storico di Palermo.

CiCiRi – termine che in siculo vuol dire ceci, “piccoli, tondi e gustosi come le tante realtà che si dedicano all’autoproduzione in modo artigianale e indipendente” – si svolgerà nell’arco della settimana compresa tra il 16 e il 23 luglio, secondo un calendario di esposizioni, workshop, talk, incontri e scambi, all’insegna dell’illustrazione, della grafica e della microeditoria. Obiettivo dell’iniziativa è quello di creare una rete tra artisti e case editrici indipendenti anche molto distanti tra loro.

La prima edizione del festival sarà dedicata al valore artistico e creativo del mestiere dell’artigiano, una realtà che – nonostante nella convinzione corrente sia considerata residuale e destinata a scomparire – a Palermo ha invece ripopolato negli ultimi anni il centro della città.

La call di CiCiRi, consultabile alla pagina web del festival, invita illustratori, grafici, piccoli editori, singoli e collettivi, a presentare un lavoro inedito di illustrazione o grafica, a tecnica libera, sul tema del festival “Fatti a mano”, partecipando alla realizzazione della Ciciri Zine, la prima fanzine del festival interamente stampata in serigrafia, a cura di Studio Brushwood, Les Oies ed Edizioni Precarie, con la collaborazione del collettivo Le Cagibi di Lille. La Ciciri Zine avrà una tiratura di 100 esemplari, raccoglierà i primi 30 artisti selezionati e sarà presentata e venduta all’interno del festival e in eventi di autofinanziamento per sostenerlo, oltre ad essere inviata a tutti i partecipanti che non avranno la possibilità di essere presenti durante le giornate del festival.

La call – a partecipazione gratuita – è aperta a tutti: l’opera deve pervenire all’organizzazione del Festival entro e non oltre le 24.00 (ora italiana) del 15/06/2017 all’indirizzo mail ciciri.festival@gmail.com con allegata una breve biografia dell’artista o del collettivo e un link al sito o pagina web di riferimento. Gli artisti e i lavori selezionati saranno invece comunicati entro il 30 giugno.

Durante la settimana del festival i 30 artisti selezionati potranno esporre il proprio lavoro all’interno di alcune botteghe artigiane e spazi creativi del centro storico, dando così vita a un percorso espositivo itinerante. Al termine del festival, i lavori saranno poi esposti nello spazio espositivo di Caravanserai a Palermo.

 

Related posts