Eventi

Bill Fontana: sound art a Milano

Bill Fontana arriva a Milano. Sound artist tra i più importanti e riconosciuti a livello internazionale, Fontana sarà presente in due occasioni nella città: una lectio magistralis all’Accademia di Brera, (15 ottobre, via Brera 28, Aula Napoleonica ore 14:00) nell’ambito del master in Sound Design diretto dal professor Roberto Favaro e la performance al Castello Sforzesco prevista per venerdì 16 ottobre (ingresso gratuito). Il lavoro presentato è frutto di un workshop internazionale, coordinato dall’artista in qualità di visiting professor, nell’ambito del Master SOUNDART dell’Accademia di Brera.
Bill-Fontana-2
Insieme agli studenti, Fontana ha registrato il suono di diversi luoghi della città legati alla presenza dell’acqua: le fontane di Piazza Fontana e Castello Sforzesco e i “Bagni di Diana” – oggi l’hotel Sheraton Diana Majestic, bellissimo esempio di architettura Liberty – che sono stati la prima piscina pubblica italiana (1842). Questo il cuore di uno dei due eventi sonori in programma.

Il secondo è l’evento Leonardo at the Table, organizzato dalla ETHICANDO Association in collaborazione con il Comune di Milano presso il Castello Sforzesco il prossimo 16 ottobre 2015. Qui sarà in chiave moderna, la Festa del Paradiso del 13 gennaio 1490 allestita per festeggiare le nozze del duca Gian Galeazzo Sforza, nipote di Ludovico Maria Sforza detto “il Moro”, con Isabella d’Aragona proprio presso il Castello Sforzesco di Milano, che ebbe come regista e art director Leonardo da Vinci.

Bill-Fontana-–-Sonic-Mappings-2014-–-backstage-alla-Fontana-di-Trevi-Roma.-Courtesy-the-artist-800x450
L’operazione condotta da Bill Fontana scava nella memoria dei luoghi e li connette con il presente, ricordando all’ascoltatore di oggi che le cose, così come gli edifici, hanno una voce e moltissimo da dire, da suggerire, da raccontare.Bill Fontana, nelle sue installazioni dimostra che il suono cambia la nostra percezione dello spazio e che questo può essere valorizzato grazie a soundscape composition che, attraverso le tecnologie di misurazione del suono e della sua diffusione ambientale, stabilisce connessioni emotive tra diversi luoghi e diverse architetture.

I due eventi sono promossi nell’ambito del Master SOUNDART – Sound design for art and entertainment in the creative industries dell’Accademia di Brera. Il master è organizzato dal Consorzio ARD&NT Institute di Milano (Accademia di Belle Arti di Brera e Politecnico di Milano) in partnership con le più importanti istituzioni culturali milanesi.

fontana-1

Bill Fontana, sin dai primi anni ’70 ha usato il suono come medium sculturale per interagire e per trasformare la nostra percezione di spazi visivi ed acustici. Vincitore del premio Ars Electronica e del Collide@CERN, ha realizzato sculture sonore e progetti radiofonici per musei e per organismi di diffusione a livello globale. Il suo lavoro è stato esposto presso il Whitney Museum of American Art, il San Francisco Museum of Modern Art, il Museum Ludwig (Colonia), il Post Museum di Francoforte, i musei storici d’arte e scienze naturali a Vienna, il Tate Modern e il Tate Britain a Londra, la 48ma Biennale di Venezia, il National Gallery of Victoria di Melbourne, l’Art Gallery NSE a Sydney e il nuovo Kolumba Museum. Ha creato i maggiori progetti radiofonici di sound art per: la BBC, l’Unione europea di radiodiffusione, la corporazione australiana di radiodiffusione, la National Public Radio, la Radio della Germania Occidentale (WDR), la Radio svedese, la Radio France e la radio austriaca nazionale.

 

Related posts