Concorsi e residenze

Nikon European Film Festival, dal 13 ottobre le iscrizioni online

Il concorso organizzato da Nikon European Film Festival sfida gli appassionati e i professionisti del cinema a creare un cortometraggio della durata massima di 140 secondi sul tema “Momenti di tutti i giorni”.

Logo Nikon European Film Festival

Alla sua seconda edizione annuale, il Nikon European Film Festival parte dal tema dell’anno precedente, “Una prospettiva diversa”, e chiede ai registi di inviare film che trasformino un momento quotidiano in una storia originale e coinvolgente. La sfida consiste nel vedere l’ordinario con occhi nuovi e interpretarlo in maniera innovativa.

Tra i premi, quello di Best Narrative, per la miglior storia raccontata da una prospettiva esclusiva, e Technical Excellence. Il premio Grand Prix, vinto l’anno precedente dal regista Jagjeet Singh per Voiceless – Stop the Bullies (qui di seguito il trailer), sarà conferito all’opera che più eccelle in entrambe le categorie.

Inoltre, verranno conferiti i premi Best Student Entry (Miglior studente partecipante) e People’s Choice (Opera scelta dal pubblico): quest’ultimo si basa sui “mi piace” e sulle condivisioni ricevuti sul portale del Nikon European Film Festival.

Le opere saranno valutate da una giuria di esperti presieduta da Asif Kapadia, il regista del recente documentario Amy (2015) e di Senna (2010); farà parte della giuria anche Pieter ten Hoopen, fotografo e regista di fama internazionale.

Il vincitore del Grand Prix selezionato dai giudici riceverà una Nikon D810 e un viaggio di networking di una settimana, completamente spesato, al Festival di Cannes a maggio 2016 come ospite speciale di Raindance Film Festival di Londra.
Altri due vincitori delle sottocategorie Best Narrative e Technical Excellence riceveranno un kit video Nikon D750 e un premio in denaro del valore di 3.000 euro, mentre il Best Student Entry riceverà una Nikon D750 e un premio di 2.000 euro. Il regista vincitore del premio People’s Choice riceverà un kit video Nikon D750 per realizzare i progetti futuri.

La partecipazione, gratuita, dovrà rispettare i seguenti criteri:

– Ogni partecipante, che potrà presentare un solo film, deve registrarsi per caricare il proprio lavoro
– Il concorso è aperto a partecipanti di tutte le età; gli under 16 dovranno fornire il consenso dei genitori
– I film devono essere in inglese o avere i sottotitoli in inglese
– I film devono avere una durata compresa tra 30 e 140 secondi
– I film devono essere ripresi in formato HD
– I lavori presentati possono aver partecipato ad altri festival, a patto di non aver vinto
– I lavori presentati possono essere ripresi con qualsiasi dispositivo
– Tutti i vincitori dovranno firmare un contratto relativo ai diritti di utilizzo
– Tutti i partecipanti devono accettare i termini e le condizioni riguardanti le restrizioni sui contenuti (ad esempio, scene di sesso, violenza, marchi di fabbrica, reati, ecc.)
– Possono partecipare al concorso i cittadini dell’Unione Europea, dello Spazio Economico Europeo, di Albania, Andorra, Armenia, Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Città del Vaticano, Israele, Kazakistan, Kirghizistan, Macedonia, Moldavia, Monaco, Montenegro, Russia, San Marino, Serbia, Svizzera, Turchia, Turkmenistan, Ucraina o Uzbekistan.

I lavori possono essere caricati online dal 13 ottobre 2015 al 15 gennaio 2016.

Il premio nasce in partnership con Raindance Film Festivalin corso fino al 4 ottobre a Piccadilly Circus, nel centro di Londra, che prevede la proiezione di 100 lungometraggi e oltre 150 cortometraggi, con particolare attenzione ai registi indipendenti.

Related posts