Eventi

Banksy colpisce, e stupisce, ancora: ecco Dismaland

Da oggi, venerdì 21 agosto, a Weston-super-Mare, nel Sud-Ovest dell’Inghilterra, la curiosità dei residenti che in questi giorni si sono aggirati con aria interrogativa sul lungomare di questa località balneare del Somerset, potrà essere finalmente soddisfatta. Tutti gli altri dovranno invece attendere ancora un giorno per scoprire cosa si nasconde entro i confini di questo anomalo parco di divertimenti – ormai si parla di “anti Disneyland” – progettato nientemeno che da Banksy. Per ingannare l’attesa, a nulla, o quasi, è servito diffondere la notizia che fosse in corso l’allestimento di un set cinematografico.

Tratta dalla pagina Facebook "Banksy Dismaland"
Immagine tratta dalla pagina Facebook “Banksy Dismaland”
Tratta dalla pagina Facebook "Banksy Dismaland"
Immagine tratta dalla pagina Facebook “Banksy Dismaland”
Tratta dalla pagina Facebook "Banksy Dismaland"
Immagine tratta dalla pagina Facebook “Banksy Dismaland”
Tratta dalla pagina Facebook "Banksy Dismaland"
Immagine tratta dalla pagina Facebook “Banksy Dismaland”

Non a caso il parco si chiama Dismaland (sottotitolo: Bemusement Park): in inglese, infatti, “dismal” significa tetro, lugubre, malinconico. L’atmosfera, da quanto si può percepire dai primi scatti provenienti dal parco, è infatti piuttosto inquietante, complice la distorsione di certezze ben salde nella memoria fin dall’infanzia, a partire dalla riproduzione del famoso castello, quello che ha ispirato i più celebri film d’animazione della Disney, in uno stato avanzato di rovina.

Tratta dalla pagina Facebook "Banksy Dismaland"
Immagine tratta dalla pagina Facebook “Banksy Dismaland”

Il parco ospita le installazioni realizzate appositamente da Banksy e dagli oltre 50 artisti internazionali da lui invitati (qui tutti i nomi), che hanno non solo stravolto l’immagine di personaggi come la Sirenetta, ma anche riprodotto situazioni più che mai attuali. Per citarne due, una Cenerentola morta a bordo della propria carrozza in seguito a un incidente stradale e già illuminata dai flash dei paparazzi (ogni riferimento è puramente casuale), o un laghetto in cui si muovono lente le barche dei migranti.

Tratta dalla pagina Facebook "Banksy Dismaland"
Immagine tratta dalla pagina Facebook “Banksy Dismaland”

Secondo le date già annunciate, sarà possibile visitare e interagire con le attrazioni di Dismaland fino al 27 settembre, acquistando i biglietti secondo le modalità indicate nel sito ufficiale, con possibilità di scelta tra biglietto diurno (11am-6pm) e serale (7pm-11pm).

Valentina Tovaglia

Related posts