Concorsi e residenze

Studi festival 2016: aperta la call per partecipare

Studi festival: a Milano dal 15 al 19 marzo 2016 mostre di artisti negli studi degli artisti con Studi#2

Gli artisti si organizzano, mettono in comune spazi e risorse e aprono i propri studi con mostre, performance ed eventi disseminati per tutta la città di Milano. Questa è la formula indi messa in campo da Studi Festival per aggirare creativamente barriere come la carenza di luoghi e di canali di visibilità nella giungla del sistema dell’arte contemporanea.

Quello che distingue Studi festival da esperienze simili che si sono sviluppate in passato è il fatto che si basa su una sorta di dispositivo: gli artisti non fanno solo vedere i propri lavori, ma invitano altri artisti ad esporre nel proprio spazio e sono a loro volta invitati. In ogni studio quindi, gli artisti dovranno ideare un vero e proprio progetto di mostra in cui diversi autori potranno proporre performance, concerti, videoproiezioni e incontri…

Il circuito che si crea attiva e mette in condivisione così una serie di risorse che vanno dalla logistica alla comunicazione, permettendo una nuova rete di circolazione di idee e opportunità di promozione, il tutto con una forte vocazione di apertura alla città.

Per l’edizione 2016, Studi#2, è aperta la call for partecipation: chi vuole entrare a far parte dell’iniziativa può proporre il proprio progetto espositivo e mettere in condivisione il proprio studio o essere ospitato nello spazio di un altro artista.

Per partecipare va compilati il modulo presente a questo link, allegare il materiale richiesto e inviare il tutto a info@studifestival.it entro il 29 febbraio 2016.
La partecipazione a Studi#2 è gratuita. Per maggiori informazioni: www.studifestival.it

Qui un report video dell’edizione 2015 del festival.


Studi festival è ideato e curato da Vincenzo Chiarandà e Anna Stuart Tovini (Premiata Ditta), Claudio Corfone, Rebecca Moccia.

Related posts