Darsmagazine è un progetto editoriale curato da Undicesima

La rivista - fondata nel 2012  -  è una testata online registrata al tribunale di Milano. Nel 2022 è stata trasformata in archivio di contenuti.

Torna il concorso fotografico Wiki Loves Monuments

Per il quinto anno consecutivo Wikimedia Italia promuove Wiki Loves Monuments Italia, concorso fotografico che potenzia la visibilità dei monumenti e invita ciascuno ad essere protagonista nel documentare, valorizzare e tutelare il patrimonio culturale.

L’iniziativa – organizzata per la prima volta nei Paesi Bassi nel 2010 (l’Italia aderì nel 2012) – si inserisce in un contesto internazionale: concorsi analoghi sono infatti promossi contemporaneamente in diversi Paesi del mondo.

Soggetto degli scatti è il monumento, termine che, adottando la definizione dell’UNESCO, indica “un insieme molto ampio di opere: edifici, sculture, siti archeologici, strutture architettoniche, siti naturali e interventi dell’uomo sulla natura che hanno grande valore dal punto di vista artistico, storico, estetico, etnografico e scientifico”.

È possibile partecipare al concorso solo con immagini di monumenti “liberati” dagli enti, presenti in una apposita Lista Monumenti ed elenco enti creata da Wikimedia Italia. Il termine per la partecipazione è il 30 settembre 2016, registrandosi su Wikimedia Commons e caricando (inserendo il codice identificativo del monumento) fotografie scattate in qualsiasi momento.

Tutte le fotografie verranno rilasciate con licenza libera e saranno pubblicate su Wikimedia Commons, il grande database multimediale di Wikipedia. Possono aderire le istituzioni, pubbliche e private, autorizzando la pubblicazione delle immagini dei monumenti di loro proprietà su Wikipedia.

La partecipazione è aperta a tutti: ogni fotografo può partecipare con quante immagini desidera, anche ritraendo monumenti diversi, presenti in diverse città. Le fotografie devono essere caricate in uno dei seguenti formati: SVG, PNG, JPEG, GIF, TIFF, XCF. La struttura originale dell’immagine digitale può essere modificata solo con tecniche quali adattamenti della luminosità, contrasto e colore, sovraesposizione e sottoesposizione.

I criteri che saranno utilizzati da parte della giuria per la valutazione delle candidature proposte e la scelta delle opere finaliste, laddove applicabili, sono: qualità tecnica; interpretazione personale ed equilibrio tra capacità narrativa ed estetizzazione; utilità per Wikipedia: qualità dell’immagine bilanciata con esigenze di rappresentazione documentaria.

Tutti i partecipanti sono chiamati a rispettare le regole di comportamento vigenti presso i luoghi dove ha sede ogni singolo bene o monumento.

Per l’elenco dei premi – ai dieci migliori scatti a livello nazionale e a numerosi altri scatti, vincitori dei premi locali e speciali – vi invitiamo a consultare il relativo link.

Per ulteriori informazioni, scrivere a: contatti@wikilovesmonuments.it
Wikimedia Italia – Associazione per la diffusione della conoscenza libera
Via Bergogone, 34 – Milano

share

Related posts