Illustrazione e fumetto

L’illustratore Philip Giordano per la nuova edizione di Affiche

È trascorso più di un anno – oltre al susseguirsi di un numero imprecisato di manifesti pubblicitari ed elettorali – da quando negli spazi affissivi della città di Cremona fu allestita, lo scorso luglio, la strepitosa mostra di Jean Jullien nell’ambito della scorsa edizione di Affiche.

Ricordiamo che Affiche è una mostra a cielo aperto – con la possibilità di visitarla anche al chiuso, poi vi diciamo come – che si estende tra le vie della città cremonese attraverso un percorso di circa 20 chilometri.

Philip Giordano, Bosco
Philip Giordano

Quest’anno gli organizzatori – ovvero l’associazione culturale Tapirulan, motore da anni di interessanti eventi nell’ambito dell’illustrazione e non solo – hanno scelto, come quinto protagonista (dopo Shout, Olimpia Zagnoli, Riccardo Guasco e il già citato Jean Jullien), l’illustratore Philip Giordano, ligure d’origine e ora trasferitosi in Giappone.

Philip Giordano, Skate
Philip Giordano

 

La carriera di Philip Giordano, nato da mamma filippina e padre svizzero, è decollata nel 2012, quando si aggiudicò l’International Award for Illustration alla Children’s Book Fair di Bologna. Alle spalle, un bagaglio di studi all’Accademia delle Belle Arti di Brera e all’Istituto Europeo di Design a Milano, oltre a un master in Tecniche d’Animazione a Torino. Sono così nate per l’autore collaborazioni con riviste, musei, fondazioni e case editrici di livello internazionale.

Philip Giordano
Philip Giordano

L’inaugurazione di Affiche si svolgerà secondo la ormai consolidata modalità della biciclettata, la cui partenza è fissata davanti allo Spazio Tapirulan (Corso XX Settembre 22, Cremona) il giorno sabato 24 settembre alle ore 17. In compagnia dell’autore – che racconterà le sue opere nel corso delle varie tappe – si percorrerà una parte del percorso. La relativa mappa – che fa scattare una vera e propria caccia al tesoro, questo è assicurato per esperienza! – è scaricabile sul sito www.tapirulan.it.

Philip Giordano

Le 45 immagini affisse – con dimensioni che vanno dai 140 x 200 cm fino ai 6 x 3 m – potranno essere visitate in qualsiasi momento dal 24 settembre al 2 ottobre.

Dicevamo di una seconda fruizione della mostra: si tratta dello Spazio Tapirulan, dove saranno esposte tutte le immagini fino al 27 novembre, con apertura a ingresso libero dal martedì alla domenica dalle 16 alle 19.

Jean Jullien, Cremona, Affiche 2015
Jean Jullien, Cremona, Affiche 2015

 

Valentina Tovaglia

Related posts