Festival

Bitume Photofest, festival urbano di fotografia

BITUME PHOTOFEST: l’edizione 2015 è a Gallipoli dal 19 al 27 settembre

Da Lecce, ci spostiamo a Gallipoli: è qui che si svolge la seconda edizione di Bitume Photofest, evento internazionale che porta in strada la fotografia contemporanea. Le vie della città sono infatti tra le principali sedi degli eventi e delle esposizioni dei lavori selezionati per il festival, un format inedito che sceglie di incontrare il proprio pubblico in modo diretto e coinvolgente, lungo un percorso affacciato sul mare e sui vicoli del centro antico.

Installazione dell'esposizione "Beijing Silvermine" di Thomas Sauvin Gallipoli, Bitume Photofest 2015
Installazione dell’esposizione “Beijing Silvermine” di Thomas Sauvin Gallipoli, Bitume Photofest 2015

Il tema scelto per il 2015 è riassunto dal titolo di questa edizione: Rural Layers. “Bitume vuole suggerire una riflessione e uno studio sui mutamenti nel paesaggio contemporaneo e i suoi aspetti antropologici e identitari”, ovvero uno sguardo su quelle che sono le intersezioni e le dicotomie che caratterizzano il territorio che ospita il festival, un ambiente in cui tradizione rurale e spazio urbano si mescolano e si scontrano provocando un dialogo anche conflittuale tra passato e presente.

 Gianpaolo Arena per Bitume Photofest Serre Salentine 2015
Gianpaolo Arena per Bitume Photofest Serre Salentine 2015

La fotografia dunque è chiamata a raccontare, con un lavoro che parte proprio dal territorio: è questo il risultato presentato dai partecipanti alla residenza d’artista Bitume Photofest Serre Salentine, che si è svolta dal 21 al 30 agosto 2015. Organizzata da Positivo Diretto e dal Gal Serre Salentine e condotta dal fotografo Gianpaolo Arena, la residenza ha coinvolto sette fotografi professionisti (Fabrizio Albertini, Luca Casonato, Iacopo Pasqui e Arianna Sanesi dall’Italia, Marita Pappa dalla Grecia, Mika Sperling e Jan Stradtmann dalla Germania) calati nella vita quotidiana dei cittadini dei comuni del Gal Serre Salentine, l’area compresa tra la costa Jonica di Gallipoli e Serra di Casarano.

Lavoro durante la residenza d’artista Bitume Photofest Serre Salentine,2015
Lavoro durante la residenza d’artista Bitume Photofest Serre Salentine,2015

Il programma del festival si snoda tra esposizioni con ospiti inetrnazionali (qui l’elenco dei fotografi partecipanti), visite guidate alla mostre, il workshop di tre giorni con lo street photographer Robert Herman, presentato da NYPS – New York Photo Stories, e un fuori programma tutt’altro che trascurabile, il Bitume Photobook.

Robert Herman, Bitume Photofest Serre Salentine 2015
Robert Herman, Bitume Photofest Serre Salentine 2015

Si tratta della sezione di tre giorni dedicata al fotolibro e all’editoria indipendente che dal 23 al 25 settembre presenterà presso il Chiostro di San Domenico libri, fanzine, riviste, photobooks, libretti e libri d’artista dedicati a progetti fotografici e sperimentazioni visive grafiche.
 La sezione editoriale non a caso è curata dallo staff di Fahrenheit 39, festival della ricerca e del design nell’editoria in Italia, promosso dall’associazione culturale Strativari di Ravenna, partner di Bitume Photofest.

Bitume Photofest 2015 è ideato e curato dall’Associazione Culturale Positivo Diretto di Lecce in collaborazione con Gal Serre Salentine.

BITUME PHOTOFEST
19 al 27 settembre 2015
Gallipoli (Le)

Related posts