Illustrazione e fumetto

Gli “Amori Sfigati” di Chiara Rapaccini al Vicolo di Milano

La galleria d’arte Il Vicolo, negli spazi della sede milanese di recente apertura (qui il nostro articolo di presentazione), presenta la mostra Amori sfigati dell’illustratrice, designer e pittrice Chiara Rapaccini, in arte RAP.  L’artista, compagna del regista scomparso Mario Monicelli, è nata a Firenze, ma vive e lavora a Roma dove insegna illustrazione per bambini all’Istituto Europeo di Design, scrivendo e illustrando nello stesso tempo libri per ragazzi e adulti.

Il titolo Amori sfigati nasce da una serie di vignette, affrontate con pungente umorismo e dedicate agli equivoci amorosi della coppia contemporanea, che riguardano in particolare temi come gelosia, tradimenti, passione, possessività, infantilismo, malinconia e perfidia. Rapaccini prende a sua volta ispirazione dalle storie d’amore “sfigate” raccontate dai followers dell’omonima pagina Facebook e trasformate poi in vignette.

La mostra, che sarà inaugurata giovedì 12 febbraio alle ore 18, riunisce una ventina di opere tra sculture e acrilici su legno e su tela, dove RAP racconta con ironia momenti di vita quotidiana descritti con colori accesi e segno sintetico. Durante l’opening l’artista presenterà il libro-cofanetto Amori Sfigati, edito da Franco Cosimo Panini e tratto dalla pagina satirica curata dalla stessa Rapaccini per il blog del L’Espresso, e interagirà con il pubblico chiacchierando sulle “sfighe d’amore”.

Non è la prima volta che Chiara Rapaccini collabora con la galleria Il Vicolo: nella prima sede di Genova nel 1997 aveva presentato la personale Merendine, seguita da Moods nel 2006 e da Lovstori nel 2010. Sue mostre personali sono state allestite anche a Roma, Milano, Venezia, Torino, Napoli, Osaka, Parigi, New York, Bruxelles e Tokyo. L’artista ha realizzato cartoni animati per la televisione e per il cinema (per Panni sporchi di Mario Monicelli nel 1999 e per Resistenza Naturale di Jonathan Nossiter nel 2014) e ha collaborato con i giornali Il Corriere della Sera, La Repubblica, Il Manifesto, L’Unità e L’Espresso.

Con Mario Monicelli nel 2008 ha scritto e realizzato il documentario Vicino al Colosseo… c’è Monti – dedicato al rione di Roma in cui il regista abitava – e, per il suo film Le rose del deserto, ha ideato l’immagine e il libro Le mosche del deserto. Ha collaborato come pedagoga e designer con il Palazzo delle Esposizioni di Roma, il Museo Archeologico di Napoli e il Teatro Argentina di Roma.

Chiara Rapaccini – Amori sfigati
Galleria Il Vicolo, Via Maroncelli, 2 – Milano.
Dal 12 febbraio al 14 marzo 2015. Orari di apertura: da martedì a sabato 10.30 – 19.30
Inaugurazione: giovedì 12 febbraio ore 18

Related posts